• paparazzo
  • scansione laser
  • ferri min
Individuato il problema, va ricordato che non sempre si rende necessario l’utilizzo di plantari. A volte suggeriamo il consulto di altri specialisti, quali ortopedici, fisioterapisti, dai chiropratici, osteopati e preparatori atletici di provata esperienza.I nostri plantari sono un insieme di arte e di tecnologia: tutti costruiti su misura, con passaggi manuali e a fresa con controllo numerico. I materiali sono stati da noi appositamente realizzati e brevettati nel 1995 con la collaborazione di ingegneri del politecnico di Milano. Un affermato ortopedico sostiene che ogni plantare e’ sempre un prototipo: da qui la necessità di poterli modificare successivamente, anche dopo essere stati costruiti. Testando il paziente, possono essere fatte al momento correzioni sullo stesso plantare, anche dopo parecchio tempo da che vengono calzati.
Sono tutti atossici ed anallergici, lavabili, costituiti da materiali di base atraumatica, più o meno morbidi e flessibili a seconda della necessità. Importante e’ non ostacolare il piede nel suo naturale movimento e sostenerlo là dove e’ necessario.
ferri min
scansione laser
paparazzo